domenica 11 maggio 2014

Eurovision Song Contest

Mi chiedo perché l'Italia non abbia partecipato per così tanti anni all'Eurofestival. È semplicemente un evento meraviglioso!
Io mi auguro sinceramente che lo abbiate visto tutti ieri sera (NdA sabato 10 maggio). Alla fine, come c'era da aspettarselo, ha vinto l'Austria con Conchita Wurst. Per chi non lo sapesse, in spagnolo sudamericano la parola concha significa sia conchiglia che vagina e wurst si capisce anche in Italiano che cosa significa. 


Sono felice che abbia vinto lei, la canzone è bella, la scenografia usata fantastica e, molti dicono che ha vinto grazie alla barba, beh non è vero. Ha vinto perché è brava, dovete riconoscerlo, però sicuramente la barba l'ha resa riconoscibile da tutti. Un po' come la bombetta simboleggiava Charlie Chaplin o il mantello Superman (non mi chiedete come mi sono venuti in mente questi esempi). 
Sicuramente ha sdoganato la drag barbuta sempre piaciuta, chissà che cosa ne pensano le drag professioniste.



Tra l'altro la sua vittoria ha rappresentato anche una "vittoria" se così vogliamo metterla per la comunità LGBT. Però sia chiaro, si tratta sempre di un concorso musicale, fa piacere vedere che esistano così tanti Paesi in Europa pronti a sostenere i diritti della comunità, ma non penso che la sua vittoria possa fare la differenza. Ma potrei sbagliarmi, eh.

Per il resto io durante la serata di ieri che l'ho passata con il computer in mano tuittando a manetta nella vana speranza di vedere uno dei miei cinguettii pubblicati (ho visto certi tweet osceni, insomma prossimo anno o cambiano persone che si occupano della parte sociale o LI DISINTEGRO). Dicevo, io ho passato la serata di ieri a tifare per Emma e per le Donatan & Cleo, il gruppo Polacco.

Emma perché sinceramente perché ha portato una bella canzone e chiaramente per amor patriottico, che a quanto pare sono uno dei pochi ad avere ancora. Gli insulti e le critiche rivolte a Emma mi hanno lasciato senza parole. Cavolo è un concorso, non dico che dovete amarla alla follia ma almeno sostenere il vostro Paese. Tutto qui.

E il gruppo polacco perché era semplicemente meraviglioso. Ma avete visto come fanno il burro? 

2 commenti:

  1. Io voglio andare a fare il burro con le polacche! E voglio anche un criceto ucraino in camera <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiì, andiamo tutti a fare il burro <3

      Elimina

Tu che cosa ne pensi? Commenta! ORA!